Please use this identifier to cite or link to this item: http://arl.liuc.it/dspace/handle/2468/6757
Title: Analisi di impatto sul budget dell'utilizzo di Dolutegravir/Rilpivirina per il trattamento di pazienti HIV positivi nel contesto italiano
Authors: Restelli, Umberto
Silvola, Sofia
Croce, Davide
Rizzardini, Giuliano
Issue Date: 2020
Publisher: 2020
Bibliographic citation: Restelli Umberto, et al. (2020), Analisi di impatto sul budget dell'utilizzo di Dolutegravir/Rilpivirina per il trattamento di pazienti HIV positivi nel contesto italiano. In: Clinico economics, vol. 15, 2020, p. 1-10. ISSN 2282-8087. E-ISSN 2282-8095.
Abstract: BACKGROUND: Today we assist to a shift of the paradigm of the treatment of HIV positive subjects, from the use of triple therapies to dual therapies. The objective of the analysis is to assess the economic sustainability of the use of a fix dose of dolutegravir / rilpivirina (DTG/RPV) in the Italian national context, through the implementation of a budget impact analysis, considering also the assessment at a regional level. METHODS: The analysis conducted is based on a budget impact model with a three-year time horizon (2020-2022), assuming the perspective of the Italian National Health Service and of Regional Health Services. The costs considered in the analysis are direct medical costs related to the antiretroviral therapies, in a scenario that does not consider the use of DTG/RPV and in a scenario that considers its use. RESULTS: The use of DTG/RPV would lead to a reduction of antiretroviral treatment cost of – 6,626,121 € in 2020 (–3.7%), – 7,594,681 € in 2021 (–4.2%) and – 8,524,315 € in 2022 (–4.7%), with a three years cumulative result of– 22,745,117 € (–4.2%). At a regional level, the minor costs assessed due to the use of DTG/RPV are variable, based on the number of patients treated, related with the total population, with the incidence and prevalence of the pathology and with the yearly population changes. The higher costs reduction in the three years considered would be assessed in Lombardy (-6.0 million €), in Lazio (-3.0 million €), in Emilia- Romagna (-2.2 million €), in Veneto (-1.7 million €) and in Tuscany (-1.3 million €). CONCLUSIONS: The results of the analysis are in line with already published international health economics analyses, showing the sustainability of the use of DTG/ RPV in the Italian context and in regional health contexts between 2020-2022.
BACKGROUND: Ad oggi è in atto un cambio di paradigma nel trattamento dei soggetti HIV positivi, dall'utilizzo di triplici terapie a terapie dual. L'obiettivo dell'analisi è stato quello di valutare la sostenibilità economica dell'utilizzo di una combinazione a dose fissa di dolutegravir / rilpivirina (DTG/RPV) nel contesto nazionale, attraverso l'implementazione di una analisi di impatto sul budget, declinando i risultati anche a livello regionale e di provincia autonoma. METODOLOGIA: L'analisi è stata condotta sulla base di un modello di valutazione di impatto sul budget con orizzonte temporale triennale (2020-2022), assumendo il punto di vista del Servizio Sanitario Nazionale e dei Servizi Sanitari Regionali. Sono stati considerati costi sanitari diretti legati al costo delle terapie antiretrovirali, in uno scenario che non considera l'utilizzo di DTG/RPV e in uno scenario che ne considera l'utilizzo. RISULTATI: L'utilizzo di DTG/RPV porterebbe ad una riduzione del costo del trattamento correlato a farmaci antiretrovirali pari a – 6.626.121 € nel 2020 (–3,7%), – 7.594.681 € nel 2021 (–4,2%) e – 8.524.315 € nel 2022 (–4,7%). Nel triennio i minori costi associati all'utilizzo di DTG/RPV sarebbero pari a – 22.745.117 € (–4,2%). A livello regionale, il minore costo dello scenario che considera l'utilizzo di DTG/RPV è variabile, in funzione della numerosità della casistica trattata, dipendente a sua volta dalla popolazione generale, dalla incidenza e prevalenza della patologia e dalle dinamiche demografiche annuali. Nel triennio, i minori costi più consistenti sarebbero ottenibili nel contesto della Lombardia (-6,0 milioni di €), del Lazio (-3,0 milioni di €), dell'Emilia-Romagna (-2,2 milioni di €), del Veneto (-1,7 milioni di €) e della Toscana (-1,3 milioni di €). CONCLUSIONI: L'analisi condotta, coerentemente con quanto pubblicato a livello internazionale, mostra la sostenibilità dell'utilizzo di DTG/RPV nel contesto nazionale e nei contesti regionali analizzati nel triennio 2020-2022.
URI: http://arl.liuc.it/dspace/handle/2468/6757
Journal/Book: Clinico economics
ISSN: 2282-8087
Appears in Collections:Contributo in rivista

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
6757.pdf
  Restricted Access
552,78 kBAdobe PDFView/Open Request a copy


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.