LIUC

ARL - Archivio della Ricerca LIUC > Tesi di Dottorato > Tesi di Dottorato

Please use this identifier to cite or link to this item: http://arl.liuc.it/dspace/handle/2468/4786

Title: Il modello ingiunzionale: analisi normativa e pratica dell'ingiunzione nei settori legati alla sicurezza
Authors: Gervasini, Laura
Issue Date: 23-Mar-2017
Abstract: Il presente progetto prende le mosse dall'osservazione che, nel nostro ordinamento, vengono sempre più utilizzati dei modelli ingiunzionali a tutela dei beni collettivi riferiti a svariati settori inerenti alla sicurezza. Tuttavia, manca una definizione univoca degli stessi, con la conseguenza che il quadro normativo risulta indeterminato, e quello applicativo pervaso da dubbi di legittimità. Nonostante la difficoltà di pervenire ad una definizione, il lavoro mira a comprendere se sussistano delle caratteristiche tipiche nei modelli ingiunzionali positivizzati, tali da permettere la compilazione di una tipologia; in secondo luogo, verranno proposte delle riflessioni in merito alla funzione che assume il modello ingiunzionale - il che permette anche di richiamare una serie di argomenti penalistici classici, quali il principio di offensività ed il principio di legalità -. Da ultimo si procederà allo studio della circolazione del modello, per verificare se effettivamente, come sostenuto in dottrina, questo sia stato importato dagli USA e sia connotato dallo stesso enforcement. L'approfondimento, in ottica comparatistica, dell'ingiunzione nel sistema di common law sarà utile, infine, per identificare, de jure condendo, le caratteristiche che potrebbero rendere il modello italiano più funzionale al raggiungimento degli obiettivi che il legislatore si propone di realizzare per il suo tramite, e di valutarne la compatibilità con il nostro ordinamento.
This research is built on the observation that, in our system, injunctional models are increasingly used for the protection of public goods regarding safety sectors. However, these models are not clearly defined, which results in an undetermined regulatory framework. and in doubts in the legitimacy of their application. Despite the difficulties in building a definition, this project aims to understand whether there are inherent characteristics in the positivized injunctional models that would enable the use of this methodology. Moreover, reflections on the function assumed by the injunctional model are offered - which allows to recall various classic criminal law topics, such as the principle of offensiveness and the rule of law -. Furthermore, a study of the circulation of the model is undertaken, to see if it has actually been imported from the USA,, as legal literature argues, and if it is characterized by the same enforcement. The study, in a comparative perspective, the injunction in the common law system will be useful to identify, de jure condendo, characteristics that could make the Italian model most appropriate for achieving the objectives that the legislator intends to achieve for through him, and to evaluate its compatibility with our system.
URI: http://arl.liuc.it/dspace/handle/2468/4786
Appears in Collections:Tesi di Dottorato

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Gervasini.pdf2,18 MBAdobe PDFView/Open

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

Valid XHTML 1.0! DSpace Software Copyright © 2002-2010  Duraspace - Feedback