Please use this identifier to cite or link to this item: http://arl.liuc.it/dspace/handle/2468/1592
Title: Il mercato logistico in Lombardia: trasformazioni in atto e scenari evolutivi
Authors: Creazza, Alessandro
Curi, Sergio
Dallari, Fabrizio
Issue Date: 2012
Publisher: Università Carlo Cattaneo - LIUC
Bibliographic citation: Creazza Alessandro, Curi Sergio, Dallari Fabrizio (2012), Il mercato logistico in Lombardia: trasformazioni in atto e scenari evolutivi. (Liuc papers, 251). Castellanza: Università Carlo Cattaneo - LIUC. ISSN 1722-4667.
Abstract: The Logistics & Transportation industry plays a fundamental role in the development of the regional economy, both for its autonomous value creation capability, and for its essential role in ensuring a high level of competitiveness to the Lombardy manufacturing system in the international markets. The main purpose of the research presented in the current paper is to describe the evolution over time (especially during the recent crisis) of the Logistics & Transportation industry within the Milanese Logistics Region (MLR - including the provinces of Milan, Monza & Brianza, Lodi, Pavia, Como, Varese, Bergamo, Novara, Piacenza). Our study allowed also evaluating the effect of the deep crisis which recently involved the international marketplace, with particular reference to its impact on the network of companies operating in the MLR (both demanding and offering logistics services), and on the international trade flows in terms of economic characterization. Only by following the evolution over time of the organization of the supply chains it is possible to identify and define suitable economic and infrastructural policies for the territory and its companies.
Nell'ambito dell'economia regionale, il settore della logistica e dei trasporti riveste un ruolo di primaria importanza, sia per la sua autonoma capacità di creazione di ricchezza per il territorio, sia per la funzione che svolge nel garantire competitività sui mercati internazionali al sistema manifatturiero lombardo. L'obiettivo principale della ricerca presentata nel paper è seguire l'evoluzione temporale, a cavallo della crisi, del settore della logistica e dei trasporti nell'ambito della "Regione Logistica Milanese" (RLM), area ad elevato addensamento di attività logistica fortemente integrata che comprende le province di Milano, Monza e Brianza, Lodi, Pavia e parzialmente quelle di Como, Varese e Bergamo, estendendosi oltre i confini lombardi includendo Novara e Piacenza. Lo studio ha consentito di valutare anche l'impatto della profonda crisi che ha recentemente investito i mercati, con particolare rifermento all'effetto sul tessuto imprenditoriale, lato domanda e offerta di logistica, e sulle dimensioni economiche dei traffici internazionali. Solo seguendo le dinamiche dell'organizzazione delle catene logistiche e indagando le relative evoluzioni nel tempo è possibile infatti identificare e articolare adeguate politiche economiche e infrastrutturali per il territorio e le sue imprese.
URI: http://arl.liuc.it/dspace/handle/2468/1592
ISSN: 1722-4667
Appears in Collections:Libro

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
1592.pdf1,11 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.